bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
ARCHIVE

Pubblicato il 26 aprile 2016 | di Redazione Radio X

0

La Bohème al Teatro Lirico

Da venerdì 29 aprile, di scena La Bohème di Giacomo Puccini al Lirico. Ambientata nella Parigi del diciannovesimo secolo, l’opera è tragedia della giovinezza ma anche inno all’amore puro. Allestimento del Teatro Regio di Parma per la regia di Ugo Tessitore.

La Bohème viene rappresentata, per la prima volta, il 1° febbraio 1896, al Teatro Regio di Torino, con la direzione di Arturo Toscanini. Giacomo Puccini scrive la musica in soli otto mesi per quella che diventa, da subito, una delle sue opere più amate e rappresentate e che continua, ancora oggi, a commuovere ed a meravigliare per la freschezza e modernità della melodia e dei temi trattati. L’autore s’inserisce nell’ormai imperante gusto verista, rinunciando alle tinte più plateali e truci volute dal movimento culturale, per privilegiare la storia sincera e semplice di Mimì e Rodolfo e le schermaglie amorose di Marcello e Musetta che diventano spettacolari tranches de vie che ispirano registi, scenografi ed artisti da ormai 120 anni.

L’opera, della durata complessiva di 2 ore e 30 minuti circa compresi due intervalli fra il II e il III quadro e fra il III e il IV quadro, viene, ovviamente, rappresentata in lingua italiana, ma, come ormai tradizione al Teatro Lirico di Cagliari, viene eseguita con l’ausilio dei sopratitoli che, scorrendo sull’arco scenico del boccascena, favoriscono la comprensione del libretto.

Info su teatroliricodicagliari.it.

FacebookTwitterWhatsAppTelegramGoogle+Email

Tags: , ,




I commenti sono chiusi

Torna su ↑