bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
ARCHIVE no image

Pubblicato il 20 luglio 2011 | di Radio X

0

SARDINIA REGGAE FESTIVAL 2011

NULVI. Il Sardinia Reggae Festival è un festival internazionale di musica pensato per tutti gli appassionati della musica Reggae, che si svolge in Sardegna, a fine Luglio L’associazione culturale ”Sardinia Reggae” in collaborazione con l’associazione ”Governo Provvisorio” hanno creato il primo festival internazionale di musica reggae in Sardegna, quest’anno alla quarta edizione.Le prime tre nel magico paese di Banari nella provincia di Sassari.

I motivi che hanno spinto le due associazioni ad organizzare il Sardinia Reggae Festival sono diversi: la grande passione per la musica Reggae, il desiderio di creare nuove ed interessanti attività sociali per l’ isola, ma sopratutto l’idea comune di far diventare la Sardegna il punto ideale per la crescita del reggae e per lo scambio con realtà internazionali. Il Comune di Banari, e tutti gli abitanti, ha appoggiato il progetto senza alcuna esitazione, mettendo a disposizione l’intero paese, rendendo così il clima familiare e molto ospitale.

Il progetto di “Sardinia Reggae”, di “Governo Provvisorio” è quello di mettere in atto un importante scambio culturale e di creare un grande ponte virtuale tra Sardegna, Europa e Jamaica, permettendo a tutto il pubblico europeo ed extraeuropeo di conoscere storia, tradizioni e cultura sarda ed al pubblico italiano, di approfondire cultura e storia della musica reggae nazionale ed internazionale.

 

Ecco il progamma del Sardinia Reggae Festival 2011:

  • Giovedi 28 luglio:

Max Romeo, Solo Banton, Earl 16, Mamavibe, Bababoom Hifi, Vibronics

  • Venerdi 29 luglio:

Break J & Barrancrew, Arawak, Luciano, Brigadier Jerry, Micheal Prophet, YT, Mr Williamz, Mungo’s hi fi

  • Sabato 30 luglio:

Horace Andy, Dub in island, Arrokibi roots, Ashanti Yard

  • Domenica 31 luglio:

Zaman, Train to roots, Overproof, Realovelution, Brother culture, Bass conquerors

 

Il festival prevede:

– Area festival attrezzato -Main Area Dance hall

– Area Dance hall dislocate per tutto il paese

– Area Campeggio attrezzato – servizi igienici, in un area verde

– Area per conferenze ed interviste (sa -Campi di calcetto e basket

– Spettacoli di giocoleria, teatro di strada, danza e percussioni –

– Negozi e alimentari

– Ristoranti – pizzerie – rosticcerie – punti di ristoro con prodotti tipici – vendita di prodotti e cibi locali

– Bancarelle (vestiti–gioielli etnici-prodotti hand-made–oggettistica–arredamento etnico ecc.)

– Parcheggi per auto e camper -Hotel – B&B

– Pensioni, anche nelle vicinanze

– Banche e posta -Servizi di prima emergenza – centro sanitario di primo soccorso/guardia medica – ambulanze

– Servizi di Sicurezza: Guardia Boschi; Protezione civile; Carabinieri

– Uno staff a disposizione del pubblico e degli artisti composto dalle associazioni e da volontari Press offic

 

Per maggiori informazioni: eventuali interviste, reportage, partecipazione a conferenze o per eventuali foto o riprese del festival si prega di contattare l’ufficio stampa del festival: sardiniareggae@hotmail.com Simone 329.3971496

FacebookTwitterWhatsAppTelegramGoogle+Email


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑