bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI

Pubblicato il 16 settembre 2011 | di Radio X

WHITE SEVENTIES

Una puntata fuori dagli schemi della black music, quella tratta dall’archivio delle Oldies But Goldies, uno speciale dedicato ai grandi artisti degli anni Settanta. Una playlist che si apre e si chiude con un melodico e raffinato Bob Dylan, con un suo album del 1970,  “Self portrait”: un ritratto di una musica semplice, quasi intima. Proseguendo con l’inconfondibile voce di Cat Stevens, con la sua inconfondibile chitarra, ci inoltriamo negli anni Settanta più psichedelici, con i Genesis, con Lou Reed, con i Rolling Stones. L’apoteosi del genere viene raggiunta con i Pink Floyd attraverso la loro icona “Money”. Un viaggio in uno dei decenni più rappresentativi dal punto di vista musicale e non solo, che si chiude come preannunciato, con un pezzo del grande Bob Dylan: “It Hurts Me Too”.

Scarica l’applicazione per ascoltare i nostri programmi on demand su iPhone

Condividi su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑