bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI

E’NZA?! 2013 – ARCHIVIO

E’nza 2013: Stòrias e figuras de feminas in Sardigna.

ARCHIVIO PUNTATE

Puntata 1 – Chiara Mura (Jerzu) è una giovane donna ogliastrina. Assistente presso uno studio legale a Cagliari, ci racconta il suo rapporto con la città e la sua passione per il mondo della poesia.

Puntata 2 – Valentina Pinna (Sardara) ci racconta la sua esperienza di dipendente regionale e di amministratrice presso un piccolo comune del medio-campidano, con le mille difficoltà nell’attuale contingenza economica.

Puntata 3 – Ornella Demuru (Meana Sardo) racconta ai nostri microfoni la sua esperienza di madre e analizza la condizione delle donne nell’isola, con uno sguardo rivolto alle esperienze del nord europa.

Puntata 4 – Amalia Schirru (San Sperate) ci introduce alle dinamiche del parlamento italiano, vista la sua esperienza appena conclusa di deputato, partendo da una famiglia di contadini di un piccolo paese del campidano.

Puntata 5 – Santina Marini (Siamaggiore) partendo dalla sua personale esperienza, ci spiega il rapporto tra genitori e figli in un periodo di grande crisi economica ma al contempo di grande soddisfazione personale.

Puntata 6 – Ida Pillitu (San Sperate) racconta la sua personale vicenda, legata a doppio filo con il mondo del teatro. Dagli anni 70 sino ad oggi, un amore profondo per il palcoscenico.

Puntata 7 – Paola Pilia (Ulassai) è una giornalista professionista che ci introduce al mondo della notizia ed alla sua creazione, partendo dalla sua esperienza personale.

Puntata 8 – Maria Rosaria Medas (Cagliari) è una delle donne della Famiglia d’arte Medas, legata al teatro da un grande amore. In quest’intervista racconta gli anni terribili della guerra in città.

Puntata n° 9 – Emma Medas(Cagliari) – Una delle attrici storiche del teatro sardo e in lingua sarda si racconta. Dalle prime esperienze all’età matura, fino alla grande consacrazione.

Puntata n° 10 – Bettina Pizturra (Castiadas) – Insegnante, ci racconta il mondo della scuola, dall’alto della sua pluridecennale esperienza. Passione, difficoltà, sogni e Sardegna.

Puntata n° 11 – Silvia Murtas (Villaspeciosa) – Una self-made woman tutta d’un pezzo che racconta la sua storia. Strettamente connessa alla sua carriera scolastica e lavorativa.

Puntata n° 12 – Virginia Garau (Mogoro) – Si parla di teatro come scelta di vita con la regista ed attrice della compagnia Tragodia di Mogoro.

Puntata n° 13 – Tatiana Frau (Mogoro) – Operatrice di Lingua Sarda, Tatiana lavora con i giovani e i meno giovani a supporto alla diffusione ed alla sopravvivenza del nostro idioma.

Puntata n° 14 – Claudia Flores (Posada) – Studentessa fuori sede, ci racconta la sua esperienza in città tra lavoro, studio e quotidianità.

Puntata n° 15 – Maria Fois (Bono) – Da ormai 10 anni a Elmas, Maria tenne salde le sue radici nel suo paese cercando (e trovando) l’integrazione nella nuova comunità, tra lavoro e famiglia.

Puntata n°16 – Laura Fulgheri (Desulo) – Lavoro, desideri e vita di tutti i giorni nel racconto di Laura, dopo anni di studio ed approdo finale ad un lavoro tanto atteso.

Puntata n°17 – Alessia Pirastu (Santa Giusta) – Tra spettacolo e psicologia Alessia, con la sua disarmante allegria, ci racconta come riesce ad unire questi aspetti nel suo lavoro.

Puntata n°18 – Claudia Aru Carreras (Villacidro) – La voce del duo Bentesoi racconta la sua esperienza, dagli esordi al suo nuovo cammino intrapreso recentemente.

Puntata n°19 – Damiana Culeddu (Bono) – Psicologa del lavoro, Damiana ci racconta questo mondo, visto dal lato della formazione. Con uno sguardo rivolto all’universo rosa.

Puntata n° 20 – Maria Giovanna Fossati (Nuoro) – Maria Giovanna, collaboratrice della nostra redazione, affronta il tema del femminicidio, particolarmente attuale oggigiorno.

Puntata n° 21 – Rossella Faa (Cagliari/Masullas) – Una delle più belle voci del panorama musicale sardo si racconta ai microfoni di Enza.

Puntata n° 22 – Rosella Cugis (Capoterra) – Dai lavori svolti in tenera età alla professione di insegnante, sempre con il massimo impegno. Questo e molto altro in questa puntata.

Puntata n° 23 – Carmen (Serramanna) – La famiglia, il lavoro, i valori e la comunità. Carmen racconta la sua esperienza in un paese del medio Campidano, in continua evoluzione.

Puntata 24 – Anna Cristina Serra (San Basilio/Cagliari) – La poesia, la lingua sarda, la comunità di provenienza ed i valori di riferimento, per Anna Cristina Serra, poetessa.

Puntata 25 – Donatella Sedda (Nuoro) – Una voce dall’altra parte del Tirreno, con cui abbiamo parlato di Sardegna, arte, cultura in italia ed all’estero 

Puntata 26 – Daniela (San Sperate) – Ci racconta il suo lavoro e l’importanza del contatto con il pubblico, ma anche la convivenza come scelta di vita ed il rapporto con il paese d’adozione.

Puntata 27 – Franca (Fluminimaggiore) – La miniera ed il suo rapporto con il paese di Flumimaggiore pervade e contraddistingue questa chiacchierata con Franca, figlia di minatori.

Puntata 28 – Maria Assunta Angioni (Maracalagonis) – Il paese, le sue dinamiche ma anche come una famiglia affronta la crisi e l’assenza dello stato nell’assistenza ai malati. Tutto questo in questa bella chiacchierata.

Puntata 29 – Antonella Puddu (Guasila) – Il teatro e la lingua sarda. Il mestiere dell’attore e lo stato della cultura in Sardegna. Di questo abbiamo parlato con Antonella Puddu.

Puntata 30 – Rita Fulghesu (San Sperate) – Back in the days al 1940, attraverso la memoria di Rita che ci racconta un pezzo della sua storia personale.

Puntata 31 – Barbara Uselli (Maracalagonis) – Negli anni di Facebook e dei Social Network, sperimentare la distanza familiare in prima persona. Questo ci ha raccontato Barbara.

Puntata 32 – Michelina Coccolone (Maracalagonis/Fonni) – Un unico grande amore ed il suo rapporto con la città e il paese d’adozione, nelle parole di Michelina.

Puntata 33 – Elena Ledda (Quartucciu) – Una delle voci più importanti del panorama musicale isolano si racconta ai nostri microfoni, tra Libia, Tunisia e Talent Show.

Puntata 34 – Fulvia Ibba (San Sperate) – La passione per il Teatro, la spiritualità acquisita e il rapporto con i bambini. Questo e molto altro Fulvia ha raccontato in questa puntata.

Puntata 35 – Viviana Ibba (San Sperate) – La passione per il proprio lavoro, fatto con assoluta dignità ed onestà. Tutto questo nelle parole di Viviana.

Puntata 36 – Veronica Atzei (Turri) – La lingua sarda e l’inglese, la formazione e lo sportello linguistico i temi trattati in questa puntata di E’nza, con ospite Veronica Atzei.

Puntata 37 – Cinzia Pau (Vallermosa) – Il piacere di lavorare a contatto con le persone, ma anche la convivenza ed il piacere di viaggiare nelle parole di Cinzia.

Puntata 38 – Diletta Ena (Villaspeciosa) – Archeologia, Arte e Fotografia nelle parole della nostra giovane ospite, con la speranza che da passioni possano presto divenire uno sbocco occupazionale.

Puntata 39 – Stefania Lilliu (Sanluri) – Il mondo della scuola, il rapporto con i ragazzi, l’importanza dell’insegnamento e dell’educazione sono i temi portanti di questa puntata.

Puntata 40 – Antonella Sedda (Nuoro/Firenze) – Uno sguardo sulla Sardegna vista dalla penisola ed il rapporto con la città d’origine nelle parole di Antonella, nuorese doc.

Puntata 41 – Paola Alcioni (Assemini) – La poesia come interpretazione della realtà e del quotidiano, anche dal punto di vista sociale. Di questo abbiamo parlato con Paola Alcioni.

Puntata 42 – Silvia Mastinu (Milis) – La lingua sarda come strumento occupazionale, ma anche i progetti e la precarietà di tanti giovani sardi nella testimonianza di Silvia Mastinu.

Puntata 43 – Anna Maria (San Sperate) – L’insegnamento come strumento di educazione e l’apprendimento attraverso la pratica nelle parole dell’amica Anna Maria.

Puntata 44 – Sesetta Podda (Villamar/Samassi) – I bambini sono il nostro futuro: in queste poche parole la passione e la speranza di Sesetta, insegnante di scuola primaria.

Puntata 45 – Gisella Vacca (Ovodda/Cagliari) – La musica, il teatro e l’impegno sociale, con la creazione e la gestione degli appositi spazi. Questo ed altro ci ha raccontato Gisella Vacca nella nostra intervista.

Puntata 46 – Maria Marongiu (Osilo/Quartu S.E.) – Editoria in Sardegna, Libri, autori, politica e sociale nella chiacchierata con Maria Marongiu.
Puntata 47 – Maria Giovanna Fossati (Nuoro) – Con Maria Giovanna abbiamo parlato della determinazione delle donne di Sardegna, con due grandi esempi.
Puntata 48 – Maria Antonietta Goddi (Bitti/Cagliari) – Una “dolce” chiacchierata con una giovane imprenditrice, con cui abbiamo parlato di produzione ed esportazione in Sardegna.
Puntata 49 – Silvia Barroccu (Sanluri) – Lavoro, figli e famiglia come si conciliano nella vita di tutti i giorni? Ce lo spiega Silvia in questa bella chiacchierata.
Puntata 50 – Antonella Sanna (Bauladu) – La crisi e come affrontarla. La Speranza e la Fede. La determinazione di una donna sarda nel 2013.
Puntata 51 – Caterina Gungui (Bauladu) – Una famiglia numerosa e l’importanza del confronto quotidiano al suo interno. Di questo e molto altro abbiamo parlato con Caterina.
Puntata 52 – Rina Sireus (Siamaggiore) – Le vicissitudini possono cambiare il corso della nostra esistenza, alla radice. Questo è il senso dell’incontro con Rina Sireus.
Puntata 53 – Angela Piras (Siamaggiore) – I sacrifici, la lontananza da casa, ma anche la passione per il proprio lavoro, nelle parole di Angela Piras.
Puntata 54 – Daniela Pia (Sestu) – Quanto è importante l’educazione dei giovani ed in che direzione va la scuola italiana. Di questo abbiamo parlato con Daniela Pia.
Puntata 55 – Mariangela Pedditzi (Donori) – Lavoro, politica e situazione italiana. Un incontro profondo su temi di grande attualità, quello con Mariangela Pedditzi.
Puntata 56 – Alexandra Porcu (Berlino) – La Sardegna ed il sardo visti dalla Germania, in questo incontro virtuale con Alexandra Porcu.
Puntata 57 – Caterina_S (Barcellona) – Lavorare e vivere all’estero, con la propria compagna, può dare grandi soddisfazioni. Questo ci ha raccontato Caterina.
Puntata 58 – Maria Luisa (Barcellona) – Imparare un mestiere, e far valere i propri diritti, se necessario. Questo è il senso della chiacchierata con Maria Luisa.

Puntata 59 – Vanessa Podda (Lunamatrona). Il mondo del teatro in Sardegna ed il teatro come scelta di vita, tra mille difficoltà e tante soddisfazioni, nelle parole di Vanessa.

Puntata 60 – Monia Melis (Villasalto). Studio, lavoro ed esperienze in diversi settori del giornalismo. Così Monia ci racconta la sua esperienza in questo mondo.
Puntata 61 – Bruna Siriu (Escalaplano). Un percorso attraverso lo studio della lingua sarda ed il contributo personale della nostra ospite alla sua diffusione, partendo dalla radio.
Puntata 62 – Maria Giovanna Fossati (Nuoro). Donne e politica, donne e lavoro. Quali sono le dinamiche che caratterizzano questi due mondi, apparentemente molto lontani tra loro: di questo abbiamo parlato con Maria Giovanna.
Puntata 63 – Marcella Ghiani (Isili). Lingua Sarda in primo piano come strumento e come scelta di vita. Questo in sintesi il tema di una bella puntata fatta con Marcella Ghiani.
Puntata 64 – Simona Pili (Cagliari). Il lavoro da libero professionista e le soddisfazioni in tempi di crisi, ma anche la bellezza del volontariato, nelle parole di Simona Pili.
Puntata 65 – Anna Mocci (Riola Sardo). Emigrazione, esperienze e lavoro in Sardegna. La testimonianza diretta della nostra ospite Anna Mocci.
Puntata 66 – Maria Giovanna Fossati (Nuoro). Donne e cultura, questo il tema della puntata di oggi. L’abbiamo affrontato con l’aiuto della nostra esperta Maria Giovanna Fossati.
Puntata 67 – Angela Pintore (Bonorva). Quanto è difficile stare lontani dalla propria famiglia, per lavoro. Difficoltà e problemi del quotidiano, nelle parole di Angela Pintore.
Puntata 68 – Anna Maria Marcias (Terralba). La legge è uguale per tutti? La giustizia è giusta? Ne abbiamo parlato con Anna Maria Marcias, avvocato.
Puntata 69 – Teresa Casu (Siamaggiore). Il mondo dell’agricoltura e la cultura dell’accoglienza, che si apprende con il tempo, in questa bella chiacchierata con Teresa Casu.
Puntata 70 – Giustina Sardu (Siamaggiore). Un classico back in the days in questa intervista, che ci riporta ad una sardegna d’altri tempi.
Puntata 71 – Petra Filia (Uri). Tutto il mondo è paese, e lo si capisce solo andando in giro a scoprirlo. In queste parole il senso dell’intervista con Petra Filia di Uri.
Puntata 72 – Debora Serra (Monserrato). Il volontariato ed il suo sostegno come passione e missione, tra molte difficoltà. Questo nelle parole di Debora Serra.
Puntata 73 – Katiuscia Pilloni (Sanluri). Lavoro, passioni e poesia, per andare avanti ogni giorno di più. Una bellissima puntata con l’amica Katiuscia Pilloni.
Puntata 74 – Lucia Mongittu (Mogoro). La sardegna di 50 anni fa. I sacrifici, il lavoro e la passione nel farlo, anche in pensione. Di questo abbiamo parlato con Lucia Mongittu.
Puntata 75 – Maria Giovanna Fossati (Nuoro). Le politiche della famiglia, il tempo del lavoro e la carriera, spesso sacrificata. Di questo e molto altro abbiamo parlato ancora una volta con Maria Giovanna Fossati.
Puntata 76 – Myriam Mereu (Terralba). La passione per il cinema e la letteratura, il festival di Seneghe e Barcellona, nelle parole di Myriam Mereu.

77 Rita Trudu (Escolca) – Lingua Sarda, Yoga e condizione attuale in Sardegna nelle parole di Rita.
78 Domenica Fadda (Ottana) – Vivere in città pur non essendo della città. Come fare? Ce lo racconta Domenica Fadda.
79 Teresina Melis (Mogoro) – L’importanza dell’insegnamento e l’educazione ancora una volta protagonisti di E’nza.
80 Maria Mureddu (Cabras) – Una neo-laureata si racconta e prova ad interrogarsi sul futuro, parlando di ambiente e territorio.
81 Maria Efisia Margiani (Mogoro) – La sanità vista da di dentro, ma anche la fede e la passione per il lavoro nelle parole di Maria Efisia.
82 Franca Marcialis (Nurri) – Il mondo della scuola e la scuola sperimentale, che include anche il sardo.
83 Maria Grazia Broccia (Mogoro) – Il lavoro, i sacrifici ed il meritato riposo, in quest’intervista a maria Grazia Broccia.
84 Antonella Macis (Samugheo) – Come si cerca il lavoro? Come si scrive un curriculum vitae corretto. L’esperta in risorse umane ci spiega tutto quanto.
85 Rita Mereu (Mogoro) – Emigrazione, sacrifici, passione per il proprio lavoro, in una piccola/grande azienda familiare. Questa è la storia di Rita
86 Vinuccia Marras (Scano Montiferru) – La poesia e la tradizione in una piccola comunità della Sardegna, raccontata dall’amica Vinuccia.
87 Barbara Pusceddu (Sinnai) – Il sindaco di un paese dell’Hinterland ci racconta la sua esperienza di amministratore in tempo di crisi.
88 Gianfranca Piras (Scano Montiferru) – Esperta in lingua sarda ed operatrice di sportello, nonché grande appassionata, Gianfranca si racconta.
89 Rosalba Mongittu (Carbonia) – Quanta passione e professionalità servono per curare ed accudire il prossimo. Ce lo dice Rosalba in questa bella intervista.
90 Maria Giovanna Serchisu (Scano Montiferru) – Libri, pubblicazioni e amministrazioni che ne aiutano la diffusione. Di questo abbiamo parlato con Maria Giovanna.
91 Maria Giovanna Fossati (Nuoro) – Ancora una volta la nostra esperta ci consce nel mondo femminile. Oggi con Maria Giovanna abbiamo parlato di come le donne affrontano la crisi.
92 Antonella Licheri (Dualchi) – La passione per i viaggi traspare nelle parole di Antonella Licheri.
93 Claudia Melis (Ortacesus) – Come una scrittrice mette assieme il lavoro e la vita privata? Ce lo spiega Claudia Melis in questa bella intervista.
94 Marianna Spina (Cagliari/Ibiza) – Aprire un’attività all’estero oggigiorno. L’esperienza ad Ibiza di Marianna Spina.
95 Liliana Atzori (Sini) – Back in the days in the days of old in questa piacevole chiacchierata con l’amica Liliana Atzori.
96 Luisa Zucca (San Sperate) – Quanto tempo perdiamo? E come potremmo renderci utili agli altri? questo il tema della punta di oggi.
97 Marcella Sanna (Samugheo) – Sviluppo locale ed imprenditoria nelle parole di Marcella Sanna, giovane esperta di marketing territoriale.
98 Maria Giovanna Fossati (Nuoro) – Quanto è importante l’educazione e quale il ruolo delle donne nella famiglia in questo senso. Questo il tema affrontato oggi con la nostra esperta.
99 Giovanna Dessì (Cortoghiana) – Andare lontano per capire un po’ di più il senso della vita.
100 Pina del Rio (Ottana) – L’esperienza dell’industrializzazione nel centro Sardegna e i suoi riflessi sociali in questa chiacchierata con Pina.
101Maria Giovanna Manunta (Scano Montiferru) – L’agricoltura e l’allevamento sono ancora un motore importante per la Sardegna? prova a spiegarcelo Maria Giovanna in questa chiacchierata.
102 Simona Scioni (Dolianova) – provare a risalire la china dopo la caduta. La bella storia di Simona Scioni in questa intervista.
103 Maria Giovanna Fossati (Nuoro) – Chiudiamo la nostra edizione con la nostra esperta Maria Giovanna Fossati facendo un po’ il sunto delle puntate precedenti.

 

Unu progetu realizadu cun sa partetzipatzione de sa Regione Autònoma de Sardigna – L.R.26/97 subra sa limba e sa cultura sarda.

Logo Regione Sardegna


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su ↑