bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
STOLEN MOMENTS

Pubblicato il 4 Maggio 2016 | di Radio X

0

STOLEN MOMENTS :: TUTU LIVE! MILES DAVIS 1986-89

Sono passati trenta anni dall’uscita di TUTU, ultimo grandissimo successo per Miles Davis. Un disco per certi versi controverso, ma molto attuale ancora adesso grazie ai suoni curati nella produzione dal grande bassista elettrico Marcus Miller. In questa puntata possiamo ascoltare diversi brani che facevano parte dell’album in versioni live dell’epoca, quindi con suoni e formazioni diverse da quelle del disco originale.
Alcune registrazioni non sono perfette, come capita spesso con i “bootleg”, le registrazioni o anche edizioni non ufficiali che però si trovano in circolazione tra gli appassionati, ma la qualità delle band è sempre altissima, anche se di certo Miles Davis aveva già dato le migliori prove della sua arte in periodi precedenti.
Tutu, il brano di apertura del disco dedicato al vescovo leader del movimento nero nel Sudafrica non ancora liberato, è nella versione registrata a Nizza nell’86, con una formazione che comprendeva il sax di Bob Berg e la chitarra di Robben Ford, mentre dalla trionfale tournée mondiale del 1988 provengono i brani -inediti ufficialmente- che seguono, Tomaas, Portia e Splatch, con Kenny Garrett al sax e Foley McCreary al suo speciale basso/chitarra.
Una versione di Perfect Way, brano del gruppo electropop inglese Scritti Politti è invece tratta dal tour dell’89 negli USA, ancora con Kenny Garrett al sax, qui in forma smagliante, come nel successivo Human Nature, autentico classico del repertorio dell’ultimo Miles, registrato a Graz in Austria nell’88.
Chiude la nostra playlist Full Nelson, l’omaggio che Miles sentì di fare a Prince, grandissimo interprete della black music che allora era arrivato alla meritata posizione di star mondiale, nella versione registrata in Giappone ad Osaka nell’88 con Garrett e McCreary.

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑