bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
EXTRALIVE!

Pubblicato il 3 maggio 2018 | di Radio X

0

5-6 maggio: XXII Monumenti Aperti con Radio X!

Oltre 5500 volontari provenienti da 55 scuole cittadine, supportati da 50 associazioni, che in questa edizione permetteranno la visita di 78 monumenti, in un percorso affascinante attraverso il nostro patrimonio culturale, per imparare a conoscere più a fondo la nostra città: sabato 5 maggio (ore 10.30 – Giardini Pubblici) parte la XXII edizione cagliaritana di Monumenti Aperti, con alcune novità assolute, come la Caserma Ederle di Viale Calamosca, il Palazzo de La Vallèe, sede del Comando militare della Sardegna, il 68° deposito carburanti dell’Areonautica nascosto all’interno di Monte Urpinu.

Quattro percorsi differenti, rappresentati da un monumento “simbolo”:
il percorso della Cittadella dei Musei (Collezioni Unica, Museo Archeologico, Museo d’arte Siamese, Pinacoteca Nazionale, Spazio San Pancrazio, Pozzo di San Pancrazio, Casa Massonica, Chiesa di Santa Lucia, Palazzo Viceregio, Cattedrale, Chiesa della Speranza, Palazzo di Città, Scuola elementare Santa Caterina, Teatro Civico, Biblioteca Universitaria, Collezione Piloni,  Palazzo dell’Università, Basilica di Santa Croce, Ghetto, Chiesa di Santa Maria del Monte, Palazzo Siotto, Grottoni Giardini Pubblici, Galleria del Colle di San Michele etc.),
il percorso dell’Orto Botanico (con il Sotterraneo dell’Istituto Salesiani, la Galleria Rifugio, Anfiteatro Romano, Ospedale Civile e sotterranei, Chiesa di Sant’Efisio, Cripta di Santa Restituta, Chiesa di San Michele, Ospedale Militare, Palazzo Civico, Museo delle Ferrovie, Villa di Tigellio, Parco di Villa Devoto, Orto dei Cappuccini, Tuvixeddu, etc)
il percorso del Conservatorio di musica G.P. da Palestrina (con il Chiostro e la Cripta di San Domenico, Legione dei Carabinieri, EXMA, Ex Convento di San Lucifero, Basilica di San Saturnino, Chiesa di Santa Lucia… etc), il percorso del Cimitero di Bonaria, (con il Museo di N.S. di Bonaria, l’Ex 68esimo Deposito Carburanti, Parco di Molentargius, Teatro delle Saline, Lazzaretto, Caserma Ederle, Società degli Operai, Fullonica, Manifattura Tabacchi, Scala di Ferro, Fondazione di Sardegna, Chiesa Evangelica, Palazzo de La Vallèe, Chiesa del Santo sepolcro etc), per una manifestazione attesissima dai cagliaritani che Radio X seguirà in diretta nelle serate di sabato e domenica, con ospiti, approfondimenti, collegamenti e interviste a bordo di un particolare studio mobile: una affascinante “Ape Calessino”, che girerà per la città insieme alla nostra inviata Cristina, e con il racconto corale in “Viva voce” dei cagliaritani che avranno la possibilità di raccontare un ricordo o una riflessione legata a uno dei monumenti di questa edizione inviando un messaggio vocale su WhatsApp al numero 3483146896, per diventare parte della narrazione di questa edizione.

Ne abbiamo parlato in studio con Fabrizio Frongia, presidente Imago Mundi, Giuseppe MurruAlessandra Corona ufficio stampa e coordinatrice di Monumenti Aperti, ospiti a extraLive! insieme a Sergio Benoni e Cristina Marras

info / Cagliari Monumentiaperti.comScarica il programma completo 

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramGoogle+Email


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑