bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
EXTRALIVE!

Pubblicato il 20 Maggio 2019 | di Radio X

0

All’Ex Manifattura al via gli “Italian Days” del Cartoon Digital

“Cominciamo con oggi un focus sull’Italia e sul sistema dell’animazione italiano, supportati dal lavoro di RAI ragazzi; saranno insieme a noi i principali broadcaster delle televisioni pubbliche europee, tutti rappresentati con i direttori di rete e gli esperti di programmazione di animazione. Si incontreranno con i giovani talenti dell’isola e delle principali scuole di cinema d’animazione italiane che confluiscono a Cagliari per questi 4 giorni di lavoro. C’è anche un’importante delegazione di illustratori, produttori e registi sardi che presenteranno i propri progetti.”

Oltre 250 produttori europei, ma anche Netflix, Amazon, rappresentanti di Ubisoft e di tutte le televisioni pubbliche che si occupano di prodotti di animazione per l’infanzia come BBC Kids, France Télévision, Kika ARD/ZDF, France Télévision, RTVE (Spagna), Walt Disney Television Italia, Disney Channels France, EMEA e tanti altri: dal 21 al 23 maggio all’Ex Manifattura arriva “Cartoon Digital”, manifestazione di grande prestigio internazionale dedicata al mondo dell’animazione digitale organizzata dall’associazione europea Cartoon Media di Bruxelles, che riunisce i produttori di animazione europei e che torna in Italia dopo 16 anni. Un evento di assoluto rilievo che sarà preceduto, nelle giornate del 20 e 21 maggio, dagli Italian Days, due giornate di approfondimento rivolte ai nuovi talenti e ai produttori italiani sui temi della scrittura, della produzione, dello storytelling, all’interno delle quali ci sarà spazio anche per la presentazione delle esperienze e dei talenti della Sardegna.

Ne abbiamo parlato a Extralive mattina con Nevina Satta, direttrice della Sardegna Film Commission, in collegamento dall’Ex Manifattura

info / Cartoon-media.com / il programma del Cartoon Digital / il programma degli Italian Days

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑