bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
CREATIVITÀ

Pubblicato il 30 luglio 2016 | di Radio X

0

IL JAZZ CON GLI OCCHI DI UN BAMBINO

Cosa accadrebbe se una libera improvvisazione ne incontrasse una “convenzionalmente” più strutturata, come per esempio quella di un musicista jazz?

Ne abbiamo parlato a EXTRAlive! con Francesca Romana Motzo, musicoterapista di “Contattosonoro” che in collaborazione con EJE, Scuola Civica di Musica di San Sperate ed Exma – Exibiting and Moving Arts ha portato avanti un esperimento che ha visto protagonisti bambini dai 0 ai 24 mesi, alle prese con le percussioni e la batteria di Alessandro Cau. “Il risultato è stato eccezionale, la curiosità dei piccoli è un qualcosa che non ha limiti. Affiancati da un musicista che non conoscevano, hanno avuto un approccio tutt’altro che scettico. La loro immaginazione, libera da tutti i limiti che la società ci trasmette, ha un potenziale enorme.”

ASCOLTA L’INTERVISTA

Condividi su:


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑