bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
CONOSCENZA

Pubblicato il 27 gennaio 2015 | di Radio X

0

ALL’EXMÀ “DARKKAMMER”, LA BIZZARRA CAMERA OSCURA

All’Exmà dal 22 gennaio al 22 febbraio la mostra collettiva curata da Efisio Carbone e Roberta Vanali, con l’allestimento di Silvia Ledda “DARKKAMMER”: una mostra che nasce con l’obiettivo di ricostruire una wunderkammer attraverso l’interpretazione di 40 artisti, a formare un intreccio di differenti background e stili espressivi.

“Ricostruire l’universo in una stanza” era l’obiettivo delle Wunderkammer e delle Kunstkammer (camere delle meraviglie e gabinetti delle meraviglie) che nel XVI secolo prendono avvio grazie alle collezioni delle casate nobiliari e che possono essere considerate il primo passo verso l’istituzione dei musei. Tutto ciò che era inusuale nell’ambito del collezionismo dell’epoca, ovvero oggetti, piante e animali rari nonché parti provenienti da essi come piume, corna, zanne ma anche feti, animali e uomini deformi, gemme, pietre e strumentazioni scientifiche. Ne facevano parte anche scritti, dipinti, sculture e manufatti (artificialia) oltre ai famous hoaxes, ovvero falsi appositamente costruiti dall’uomo. Tutti questi reperti andavano a costituire i mirabilia, meraviglie talvolta raccapriccianti con l’obiettivo di ispirare curiosità e stupore.”

INFO: Darkkammer (facebook)

ASCOLTA L’INTERVISTA con Efisio Carbone e Roberta Vanali

Share on FacebookTweet about this on TwitterGoogle+Email to someone


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑