bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
EXTRALIVE!

Pubblicato il 12 settembre 2018 | di Radio X

0

Forma e Poesia nel Jazz: XXI edizione nel segno dell’energia primordiale

“Energia primordiale è un titolo legato alla lunga vita del jazz e alla sua spinta pura e primitiva.” Da giovedì 27 a domenica 30 settembre torna a Cagliari il ricco cartellone di concerti e iniziative collaterali del festival “Forma e poesia nel Jazz”, che da oltre vent’anni seleziona e propone con attenzione musicisti del panorama jazz tricolore, tra nomi di rilevo e talenti emergenti.

“Ci fregiamo di aver portato nomi sconosciuti che poi sono diventati importanti, come Stefano Bollani, che nel 1997 venne con Enrico Rava, o Mauro Negri, nel 1998.”

Si parte con un’anteprima “street” con la Crazy Ramblers hot jazz orchestra e la Big River marching band che attraverseranno la città in parata muovendosi dal fronte porto di Cagliari sino all’Ex Manifattura, in programma il 22 settembre a partire dalle 18; tra i nomi in calendario quello di Karima, grandissima voce scoperta dai talent, in trio con Mauro Ottolini e Oscar Marchioni, poi Francesco Bearzatti, il quintetto di Joe Barbieri, la chitarra di Giorgio Tirabassi, (ai più noto nelle sue vesti “cinematografiche”) con un omaggio al grande Django Reinhardt, il pianista Claudio Filippini, il trio “cubano” di Ivan Dalia, per poi chiudere con Roy Paci 6et, con “Inediti b-side e altre amenità”, i sardissimi Musica Ex Machina, Remo Anzovino piano solo e la coppia Boltro-Cisi con il loro “The quintet special project”.

Riccardo Sgualdini, responsabile della comunicazione e Nicola Spiga, direttore artistico della rassegna sono intervenuti questa mattina ai microfoni del Radio X Social Club, dove si è tenuta la conferenza stampa di presentazione per raccontarci i dettagli della XXI edizione.

info / formaepoesianeljazz.com

LISTEN / DOWNLOAD / SHARE

FacebookTwitterWhatsAppTelegramGoogle+Email


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑