bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
IMPRESA E INNOVAZIONE

Pubblicato il 20 novembre 2015 | di Radio X

0

NUOVI CENTRI COMMERCIALI: QUALI CONSEGUENZE PER LE ATTIVITÀ CITTADINE?

“La prossima apertura di tre nuovi centri commerciali attorno a Cagliari rischia di dare un duro colpo alla già critica situazione del commercio cittadino e richiede delle azioni di riequilibrio tra il piccolo negozio e la grande distribuzione”: così Roberto Bolognese, Presidente Provinciale della Confesercenti, sigla che raggruppa tutti i piccoli e medi commercianti dell’hinterland cagliaritano ai nostri microfoni ha sollecitato un intervento della politica per tutelare le attività commerciali all’interno della città. “Cagliari è oggi una bella città che sta diventando un HUB di riferimento nel mediterraneo ed è necessario fare in modo che le vie del centro tornino ad essere dei punti di riferimento per il commercio, sia per i turisti che per gli abitanti” – la qualità della vita di una città è legata anche alla presenza di piccole attività di quartiere, e oggi le storiche vie del commercio rischiano di diventare un susseguirsi di saracinesche abbassate.

ASCOLTA L’INTERVISTA A ROBERTO BOLOGNESE

Condividi su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑