bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
EXTRALIVE!

Pubblicato il 14 Febbraio 2019 | di Radio X

0

“La casa di Carol Rama” in mostra a Cagliari – intervista con Roberto Goffi

“Una mostra che ci riporta indietro nel tempo, stampata in analogico, in bianco e nero, che coglie significato intrinseco della casa dove Carol Rama ha vissuto per settant’anni e l’atmosfera mistica di quella che è l’opera d’arte totale di questa immensa artista. Una wunderkammer fatta di oggetti-feticcio, reliquie, frammenti d’identità che hanno rappresentato una costante del suo percorso artistico, attraversando le avanguardie del XX secolo.”

A partire dal 15 febbraio al Centro Fotografico Cagliari arriva la mostra
“La casa di Carol Rama” del fotografo Roberto Goffi, un percorso che raccoglie la memoria storica della vulcanica artista torinese: ne abbiamo parlato in studio all’interno di extralive mattina con Cristian Castelnuovo e con il fotografo Roberto Goffi che dalla fine degli anni 70 ha seguito Carol Rama documentandone i lavori e il “microcosmo” che ruotava attorno alla sua casa studio. – “La sua linea guida era la libertà. Una libertà scomoda per lei e per gli altri, perché non essendosi mai allineata a nessuna corrente è sempre stata un cane sciolto, un personaggio scomodo, una donna che faceva delle cose molto osé per il tempo, in una società molto chiusa e familistica, in un certo senso, come quella torinese”.

L’esposizione che aprirà i battenti venerdì 15 febbraio alle 18:30 al Centro Fotografico Cagliari presenterà venti stampe in bianco e nero, originali effettuate a mano dall’artista su carta fotografica tradizionale ai sali d’argento. Contestualmente, domenica 17 febbraio dalle 12:00, verrà presentato presso La Libreria di Via Sulis il libro d’artista “Oltre i veli della memoria. La casa di Carol”, edizione limitata, con testo di Corrado Levi, contenente 12 stampe originali, effettuate dall’artista su carta fotografica tradizionale ai sali d’argento Ilford Warmtone FB con viraggio al Selenio e con la composizione e stampa dei testi effettuata con caratteri in piombo Bodoni Monotype della tipografia Campi Monotype 1898.

info / centrofotograficocagliari.com

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramGoogle+Email


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑