bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
MY CAGLIARI

Pubblicato il 2 Agosto 2018 | di Radio X

0

GLI STUDENTI ERASMUS DANNO I VOTI ALLA CITTÀ: Amun (Germania)

“Le ragazze qui sono belle, ma anche sempre fidanzate. Per me è stato molto difficile abituarmi al fatto che all’ora di pranzo i negozi chiudano. La migliore sorpresa che mi ha riservato questa città è stata la Pizzetta D’oro: non trovo le parole, buonissima! Per quanto riguarda la mobilità io ogni giorno devo prendere la metro per arrivare in Policlinico, e ci metto sempre 20 minuti. Anche con i pullman non posso lamentarmi. Per quanto riguarda la nightlife forse non ci sono le feste più grandi del mondo, ma mi piace così, e c’è sempre qualcosa da fare. Una cosa che cambierei sono i DJ, in modo che non mettessero solo reggaeton, ma magari anche R&B e hiphop, è un po’ noioso. Dare il voto all’università è un po’ difficile, il sistema è molto diverso rispetto al nostro: qui è più tranquillo e senza stress. Qui si lavora per la bella vita, non si vive per il lavoro. Per descrivere Cagliari in una sola parola dico: fenicotteri.”

In questa puntata ascoltiamo Amun, 22 anni, studente di medicina in arrivo dalla Germania.

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramGoogle+Email


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑