Letteratura sarda alla radio: Daniele Mocci e Roberto Ebau a Incipit!

Daniele Mocci con L’ultimo giorno di primavera (ed. Condaghes) è l’ospite che apre la quarta puntata di Incipit. Come per effetto di una bizzarra maledizione, anno dopo anno sempre più persone si convincono che Lorenzo compia gli anni il 21 giugno anziché il 20, l’ultimo giorno di primavera.
Per risolvere il problema basterebbe avvisare i suoi amici. Ma lui non lo farebbe mai e non permetterebbe a nessun altro di farlo. Neppure a nonno Raffaele, l’unico che capisce ciò che gli rode dentro.
Quando manca solo un giorno al suo decimo compleanno, la faccenda si complica. Forse dietro quella data sbagliata c’è molto più di quanto Lorenzo non abbia mai immaginato.
Solo lui potrà scoprirlo, se avrà il coraggio di affrontare le prime vere sfide della sua vita e le insidiose provocazioni di un “tizio” del tutto fuori dal comune…
Una fiaba che ha tanto raccontare anche ai più grandi.
Un maresciallo dell’Arma, personaggio creato da Roberto Ebau per il suo romanzo di esordio Un caso per il maresciallo Badas (Amicolibro ed.) tiene banco nella seconda parte di Incipit. Nella misteriosa atmosfera del piccolo paese sardo di Guttaùli si consuma l’omicidio dell’albergatore di Su Mrejani, Luigi Murru, uomo sanguigno e gelosissimo dell’avvenente moglie Nicole.
Il maresciallo Badas, dell’arma dei Carabinieri, con la sua squadra, indaga sull’omicidio e sull’altrettanto misteriosa sparizione del figlio Efisio, avvenuta due giorni dopo l’omicidio.
Intorno all’omicidio ruotano altri personaggi come Bainzu, un vecchio bandito ossessionato dal suo oscuro passato; Andrea Melli, un informatore scientifico cagliaritano, amante delle armi e tormentato da strane visioni; Paola, la giovane cameriera di Su Mrejani.

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!