L’eccellenza dei tappeti sardi, tra contemporaneo e tradizione – Un caffè a Radio X con… Pino Demelas

«Mariantonia Urru è il nome di mia madre, che è ancora fondamentale per risolvere tutte le difficoltà tecniche per il nostro opificio che è un’azienda tessile in cui produciamo tessuti nuovi. Mettiamo a disposizione dei creativi il saper fare ereditato da una tradizione millenaria della tessitura sarda; nell’ultimo periodo abbiamo iniziato a produrre e vendere tessuti sardi di design principalmente per il settore alberghiero in giro per il mondo, dagli Stati Uniti a Dubai»

Giuseppe “Pino” Demelas, erede di una grande famiglia di tessitori di Samugheo, centro d’eccellenza della tessitura in Sardegna, è l’ospite di questa puntata di “Un caffè a Radio X”, in compagnia di Ilene Steingut: con lui abbiamo parlato dello stato di salute del settore in Sardegna, della storia della storica azienda fondata nel 1981 dalla madre, Mariantonia Urru, e del percorso di innovazione che ha portato la loro produzione a evolversi, facendo rete e “intrecciando” con gusto il contemporaneo con la tradizione: «I progetti in cui lavoriamo ci aiutano a raccontare ciò che facciamo ed il modo migliore è quello di far vivere delle esperienze all’interno della nostra azienda, far respirare l’aria del nostro laboratorio di Samugheo e di tutto il territorio: cerchiamo di “far mettere le mani in pasta” quindi far provare la tessitura; questo progetto ci permette di insegnare a giovani e meno giovani, sardi e non sardi, anche docenti e persone da tutto il mondo.»

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!