ADO HASANOVIC: “BISOGNA CONOSCERE PER ESSERE LIBERI”

La situazione dei balcani e l’importanza della cultura per unire i popoli a vent’anni dalla fine della guerra  in Bosnia ed Erzegovina. A ridosso dell’anniversario della fine del conflitto, -conclusosi proprio nel dicembre del 1995- il nostro inviato Jacopo Cocco ha intervistato il regista bosniaco Ado Hasànovic, direttore artistico del festival “Passaggi d’Autore”

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail