La Tana della Poesia: per un’occupazione poetica del tempo

Un luogo d’incontro fra poeti e lettori, aperto a tutti. Una tana dove ascoltare, leggere e scrivere poesia in libertà: in studio a Extralive, con Andrea Prost e Sergio Benoni c’è Giuseppe Boy: con lui parliamo della “Tana della poesia – progetto per una occupazione poetica del tempo”, uno spazio aperto a chi vuole leggere, ascoltare e recitare poesie in libertà, e dell’evento “I begli elementi”, concerto di poesie e canzoni in programma il prossimo il 9 giugno alle 19:03 nello Spazio teatrale Intrepidi Monelli.

info / La Tana della Poesia / Intrepidi Monelli

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!