bannerappx


NEWS & APPUNTAMENTI
EXTRALIVE!

Pubblicato il 13 Marzo 2019 | di Radio X

0

“Sulla morte senza esagerare” – intervista con Andrea Panigatti

“Questo è un lavoro che nasce da un’idea di spettacolo per burattini. Ma a un certo punto ci siamo chiesti: perché invece che farlo con dei burattini non lo facciamo con degli attori in carne e ossa? Eravamo indecisi se usare delle maschere integrali o meno, ma poi abbiamo visto l’assenza di parola era molto più potente e riusciva a farci entrare in una dimensione anzi più sospesa. L’altro elemento essenziale è stato la poesia di Wisława Szymborska, “Sulla morte senza esagerare /  O śmierci bez przesady“ (da cui lo spettacolo prende il titolo) in cui si parla dei fallimenti della morte, che in qualche maniera può essere relativizzata. Così abbiamo cominciato a scrivere lo spettacolo.”

In scena questa sera (13 marzo 2019) alle 20:30 al Teatro del Segno – TS’E di Via Quintino Sella per la rassegna “Terzo Occhio” del CeDAC, dedicata ai linguaggi contemporanei, arriva a Cagliari lo spettacolo “Sulla morte senza esagerare“, ideato e diretto dal regista veronese Riccardo Pippa, e con Giovanni Longhin, Andrea Panigatti, Sandro Pivotti, le scene di Matteo Vitanza e le maschere e i costumi di Ilaria Ariemme, che affronta il tema della morte in chiave ironica e divertente attraverso un uso non convenzionale delle maschere.

L’unica certezza è la morte, si dice.
Ma quanti ritardi nel suo lavoro, quanti imprevisti, tentativi maldestri, colpi a vuoto e anime rispedite al mittente! E poi che ne sa la Morte, lei che è immortale, di cosa significhi morire?

Ne abbiamo parlato a extralive mattina con Andrea Panigatti, che in questo spettacolo è nienteméno che… la morte!

info / evento facebook

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail


L'autore



I commenti sono chiusi

Torna su ↑