TENUE RADIODRAMMA TATTILE: POESIA DA TOCCARE

“Nato da una poesia, dedicato a chi riesce a coglierne appieno la profondità. Tenue Radiodramma Tattile è una produzione di teatro fisico e vocale a cura della compagnia Fosca, realizzata in collaborazione con Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, i cui esecutori sono persone non vedenti. Un progetto che nasce in toscana e che torna in Sardegna in collaborazione con il Festival Approdi, (sabato 5 novembre, ore 19) al Lazzaretto e che verrà poi ritrasmesso il 18 novembre alle ore 18, sulle nostre frequenze. Ne abbiamo parlato con Ornella D’Agostino e con Cristina Abati.

info / Approdi, Festa D’arte e comunità / Giro Di Stile

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail