Paolo Fresu a Extralive: «A Berchidda due campus dedicati all’educazione musicale dei più piccoli»

Due campus settimanali gratuiti, rivolti ai bambini tra gli 8 e gli 11 anni, per far appassionare i più piccoli alla musica tra laboratori di avvicinamento e sensibilizzazione di tecniche di improvvisazione, letture di fiabe africane, escursioni, percorsi didattici ed esperienziali, attività sportive e nella natura, con l’opportunità per i bambini di confrontarsi e dialogare con gli artisti. Il Time in Jazz, il festival ideato dal jazzista Paolo Fresu che da 33 anni arricchisce le estati dell’isola ospitando a Berchidda musicisti di fama mondiale, ha recentemente presentato il “Time to Campus“, una nuova iniziativa dedicata ai ragazzi che anticiperà l’edizione 2021. Tra gli ospiti Ambrogio Sparagna, tra i più importanti musicisti della musica popolare europea, fondatore dell’Orchestra Popolare Italiana, con all’attivo numerosi progetti realizzati con artisti e solisti da tutto il mondo, Alien Dee, il migliore beatboxer italiano in assoluto che dal 2003 è il rappresentante italiano nella scena del beatbox mondiale, e tantissimi altri grandi artisti.

Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina con Sergio Benoni, Giovanni Follesa e in collegamento telefonico con Paolo Fresu: «Dal 5 al 9 luglio e dal 12 al 16 luglio proporremo due campus riservati ai bambini all’interno di un progetto dedicato alla musica e al jazz in particolare. Ci saranno tantissimi musicisti che terranno delle masterclass, degli incontri e coinvolgeranno i ragazzi. Ci saranno anche degli sportivi come Gigi Datome che racconteranno la loro vita e i loro sogni. Tutto questo perché riteniamo che in quest’anno di pandemia i ragazzi abbiano sofferto molto la mancanza di comunicazione con l’esterno e con gli altri. L’idea è quella di dare loro l’opportunità, attraverso l’arte, la cultura e la musica, di ritrovare un rapporto e un equilibrio con loro stessi e con gli altri. Il progetto “Time to children” è nato tre anni fa dal bisogno di aprire il festival anche al mondo dell’infanzia, così come si fa in tanti altri festival europei.»

info e programma completo / timeinjazz.it

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!