“Le bombe per lo Yemen passano da Cagliari” – intervista con Francesca Mulas

«Mi piacerebbe chiedere al Sindaco se sia a conoscenza di questo passaggio, che certo non è top-secret ma non è pubblicizzato, se durante il transito di questi materiale bellico siano state prese tutte le misure di sicurezza necessarie a garantire l’incolumità dei cittadini e che posizione intenda prendere tenuto conto che questo transito è vietato dalla legge, o meglio: è autorizzato ma allo stesso tempo noi a livello nazionale abbiamo una legge che vieta espressamente il traffico e il commercio di bombe dal territorio nazionale verso paesi in conflitto che non rispettano i diritti umani, come nel caso dello Yemen…»

Sarà discussa nelle prossime settimane l’interrogazione presentata da Francesca Mulas, giornalista e consigliera comunale dell’opposizione al Comune di Cagliari, in cui si chiedono chiarimenti sul passaggio di materiale bellico prodotto dallo stabilimento della RWM di Domusnovas e destinato all’Arabia Saudita e al conflitto in Yemen. La consigliera comunale è intervenuta ai nostri microfoni all’interno di Extralive mattina, con Giovanni Follesa e Sergio Benoni, per aggiornarci su questa vicenda. «Sono sicura che noi potremmo vivere serenamente con i nostri beni culturali: con il nostro patrimonio storico, archeologico e artistico: sino a che non punteremo sullo sviluppo culturale staremo fermi ad aspettare che il progresso e il lavoro ce lo portino gli altri anche a costo di inquinamento e distruzione…».

info / Il testo dell’interrogazione / Progressisti Cagliari

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!