Vito Biolchini a Extralive: «Cemento entro i 300 metri dalle coste, un evergreen della politica»

«Questa è la storia breve della Sardegna degli ultimi 15 anni. Un tentativo di scardinare le tutele paesaggistiche per inseguire un sogno di benessere che in quell’ambito non esiste più. Quello che impressiona è che ogni volta che ci scontriamo con queste situazioni vediamo che dietro ci sono degli interessi precisi. Non è solo un’idea di politica sorpassata, c’è sempre la volontà di aiutare “l’amico” in maniera spudorata.»

La tragedia dell’alluvione di Bitti e il rischio idrogeologico in Sardegna, con un’isola che troppo spesso si trova impreparata a eventi che negli anni sono diventati sempre più frequenti, il via libera al nuovo Piano casa che consentirà aumenti volumetrici anche entro i 300 metri dalla costa, la gestione dell’emergenza Covid-19: ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina con Sergio Benoni e Giovanni Follesa in collegamento con il giornalista Vito Biolchini.

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!