Se una volta ho sbagliato :: EP.10 :: Non è letteratura

“Il carcere è una discarica sociale e quindi ci si investe sempre poco. È un ambiente molto difficile ma fortunatamente come volontari siamo stati preparati a quelle situazioni di litigi, risse e mancanza di comunicazione.”

I volontari si confrontano con i detenuti sul piano umano ed educativo. Farsi carico della sofferenza umana non è affatto semplice e mette in gioco le emozioni.


Se una volta ho sbagliato – Storie della Collina

12 puntate narrate dalle persone che hanno condiviso l’esperienza della Collina, Comunità fondata da Don Ettore Cannavera a Serdiana (Ca) oltre 25 anni fa.

Uomini che hanno commesso reati e scontano o hanno scontato una pena, educatrici e volontari intessono un grande racconto sull’esperienza umana, mettendone a nudo anche le parti più esposte e fragili. Le storie raccontano lo scontro con le esigenze di un mondo non sempre accogliente, il percorso verso la scoperta dell’altro non più solo nemico o rivale, nuovi approcci alla vita, al lavoro, alle relazione e l’incontro con il sé più profondo frutto dell’esperienza in Comunità. Il podcast invita a riflettere sulla responsabilità e sulla colpa, sul libero arbitrio e sull’assurdità di un carcere affatto rieducativo.

Un programma ideato e curato da Giulia Clarkson, con il supporto tecnico e le musiche di Ylenia Lampis.
In collaborazione con Radio X e Cagliari Social Radio. Realizzato grazie al finanziamento dalla Fondazione di Sardegna, del Comune di Serdiana e delle Cantine Argiolas. Se una volta ho sbagliato – Storie della Collina è un prodotto editoriale della Comunità La Collina.

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail