Un anno di amministrazione Truzzu – Francesca Mulas a Extralive: «Che fine hanno fatto i contributi alla cultura?»

Famiglia e salute, imprese, lavoro e cittadinanza, scuola e cultura, città e spazi pubblici, strade e trasporti: in un video di poco più di 2 minuti e mezzo la giunta cittadina racconta un anno di lavoro alla guida di Cagliari da parte dell’amministrazione Truzzu, con la gestione dell’emergenza Covid19 in primo piano. Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina con Sergio Benoni, Giovanni Follesa e con Francesca Mulas, giornalista e consigliera di opposizione al Comune di Cagliari: «Molte delle cose di cui ha parlato il Sindaco in questo video sono quelle già programmate e avviate dalla precedente amministrazione.» Poche le iniziative legate alla cultura, con i contributi 2020 che, come denuncia anche la consigliera Francesca Ghirra in un post su facebook, non sono ancora stati erogati: «A metà settembre, chi organizza cultura in città non sa ancora se potrà contare su questi contributi culturali. Se noi oggi vediamo cultura e spettacoli in città è solo grazie al lavoro e alla buona volontà degli operatori.» Spazio anche per la gestione del verde pubblico, dopo il recente taglio degli alberi in Viale Buoncammino: «I primi di settembre è stato presentato dall’assessora al verde un piano del verde. Ma questo piano non esiste. Abbiamo cercato i documenti e abbiamo verificato che esiste sì un monitoraggio sugli alberi malati, ma nessun piano. Le opere di taglio e sostituzione non sono state pianificate. Per fortuna il dirigente ha annunciato di aver bloccato i tagli in attesa di nuove verifiche. Quello del verde è un patrimonio culturale, ambientale e storico prezioso che va tutelato…»

ASCOLTA L’INTERVISTA COMPLETA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!