A scuola tra parchi e teatri: al via a Cagliari il progetto “ProssimaMente”

È stata presentata questa mattina nella Sala consiliare del Palazzo Civico di via Roma l’iniziativa “ProssimaMente – La scuola intorno a noi”, promossa dall’Istituto Comprensivo di Pirri 1 e 2 e realizzata in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di via Stoccolma, il Liceo scientifico Pacinotti, l’Istituto di istruzione superiore Giua e il CPIA Cagliari, progetto sostenuto da Comune e Municipalità che mira a sviluppare l’idea di una pedagogia di comunità, fornendo agli studenti delle scuole cagliaritane la possibilità di vivere l’apprendimento anche lontano dalle mura scolastiche. Nei quattro giorni della rassegna, in programma dal 12 al 15 maggio tra Cagliari e Pirri, i ragazzi avranno la possibilità di partecipare a oltre 100 eventi, suddivisi in 73 laboratori, 12 tavole rotonde, 16 esposizioni e mostre e 19 spettacoli che coinvolgeranno 14 associazioni attive nel territorio. Valentino Pusceddu, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo Pirri 1 e 2, capofila del progetto è intervenuto ai microfoni di Extralive per raccontarci gli obiettivi di questa iniziativa: «Siamo partiti dall’idea di una scuola che vive la città, ampliando i propri confini per permettere di fare esperienze di apprendimento non soltanto all’interno dello spazio scolastico tradizionale ma anche in diversi ambienti non convenzionali come parchi, centri di cultura, spazi ricreativi e istituzionali. Abbiamo organizzato 120 iniziative tra mostre, laboratori, tavole rotonde, conferenze e spettacoli. ProssimaMente vuole essere un modo per ripartire, per guardare al futuro con fiducia, nel segno dell’innovazione.»

info / prossimamente.net

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!