“Cali sensu”: il nuovo singolo dei Balentia per celebrare i 25 anni di attività – intervista con Su Maistu

La storica band rap sarda celebra 25 anni di attività con un brano ed un video inediti, da oggi esclusivamente online su tutte le più importanti piattaforme digitali: il singolo “Cali sensu”, pubblicato dall’etichetta Nu*ragika Recordz/Roots e prodotto da Mr.Rogga al secolo Cristian Campanella, producer astigiano di nascita ed andaluso di adozione. Un brano registrato e mixato al Sonada Studio di Donori da Andrea Aru e Vladimiro Frau che vede la partecipazione di Dj Wall Dot, Matteo Mura da Borore, Campione Italiano in carica dell’IDA – International DJ Association per la categoria Technical agli scratch.

In pieno stile “Balentia”, il brano è interamente in sardo ed affronta un tema molto caro al gruppo originario di Mogoro, ossia il riscatto sociale, ottenuto attraverso il lavoro. Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina insieme a Su Maistu, una delle due voci del gruppo: «Un brano che è una riflessione sul senso dell’esistenza e che ben si sposa anche con il momento che stiamo vivendo. Questo è un momento in cui tante cose vengono messe totalmente in discussione e il protagonista del brano, che è ispirato a una storia vera, ha vissuto sulla sua pelle l’esperienza triste di ritrovarsi in mezzo a una strada. Ma lo spiraglio di luce arriva quando giunge la telefonata di un amico che gli ha trovato un piccolo lavoretto. Un primo passo verso la rinascita.» «Per noi questo pezzo vuole essere un buon auspicio per tutti, ma soprattutto per il protagonista che poi, dopo aver perso tutto, affetti, casa, lavoro, ha ritrovato la sua vita.»

info / Balentia su fb / balentia.com/

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!