Caos al Teatro Massimo! Talk, spettacoli e riflessioni nell’ottava edizione del festival Officine Permanenti

Dalla geopolitica all’economia, dalla crisi delle democrazie alla rivoluzione tecnologica, ogni realtà oggi è incrinata da un’assenza di stabilità e solo chi emerge come prossimo protagonista del futuro, scevro da ogni timore di cambiamento, può davvero considerare l’instabilità come nuova norma. C’è da chiedersi allora: può, il Caos, diventare realmente un’opportunità costruttiva, una promessa illuminante? E che cosa possiamo imparare dalla mappatura dell’attuale disordine che domina le nostre micro e macro-esistenze? Ne abbiamo parlato al Radio X Social Club per l’anteprima dell’ottava edizione del Festival Officine Permanenti, in programma al Teatro Massimo dal 13 al 15 luglio, in compagnia di Sergio Benoni e Dandy Massa con il sindaco di Quartu Sant’Elena Graziano Milia e con Massimo Moi.

Tra gli ospiti dell’edizione 2022 Daniela Ducato (Presidente WWF Italia), Giovanni Cardinale (Vice Presidente Consiglio Nazionale Ingegneri), lo scrittore Matteo Porru, Gianluca Medas, i filosofi Armando Massarenti e Silvano Tagliagambe, il geologo Luca Bindi, il fotografo Thierry Konarzewski, il regista Giovanni Columbu e tanti altri.

Spazio anche alla musica con la voce e la chitarra di Flavio Secchi, per un omaggio a Lucio Dalla, allo spettacolo con Renzo Cugis e il suo “Si stava peggio quando si stava peggio”, e al radio talk “Mario Schifano e il caos: l’eroe maledetto dell’arte italiana”, coproduzione Teatro Impossibile e Radio X con Elio Turno Arthemalle e Sergio Benoni. Tre giornate ricche di incontri per una riflessione a più voci, e con più livelli di lettura, che come ogni anno partirà da delle domande cardinali: quali sono i codici del Caos? Quali le forme, le evoluzioni nella storia, nella scienza, nel sociale, nel pensiero umano? Come, il Caos, domina il mondo che viviamo? Che rapporto esiste con le espressioni artistiche, musicali, comunicative, lavorative?

info e programma completo / officinepermanenti.org

ASCOLTA LE INTERVISTE

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!