DNA DEL MARE TRA ARTE E ARCHITETTURA

Tra le opere della mostra “Arte e Architettura”, dal 18 al 23 giugno nella sede della fondazione Bartoli Felter, ci sarà una scultura sospesa lunga 9 metri, dalla struttura scomponibile, realizzata con quelle che noi chiamiamo “patate di mare” e ideata da Andrea Forges Davanzati che ci ha raccontato la realizzazione dell’opera chiamata “Dna del mare”.

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail