Covid-19, la Sardegna in controtendenza: il punto della situazione

Covid-19 – Dai dati dell’isola emerge una situazione che appare in controtendenza rispetto al dato nazionale, con ospedalizzazioni in crescita e una pressione sui reparti di terapia intensiva maggiore rispetto al resto dell’Italia. Cosa sta accadendo in Sardegna? Lo abbiamo chiesto al direttore di YouTG.net Chicco Fresu ai microfoni di Extralive, in compagnia di Sergio Benoni e Giovanni Follesa: «Per quanto riguarda la percentuale di occupazione dei posti disponibili, la Sardegna è l’unica regione con le terapie intensive in doppia cifra: siamo al 12% rispetto al dato nazionale del 5%, ma c’è da considerare che nell’ultimo mese sono aumentati in modo importante i posti letto occupati in area medica; con un andamento anomalo la Sardegna si trova ad affrontare in ritardo il calo dei contagi e solo dal mese di marzo siamo saliti di 8 punti percentuali…»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!