Fase 2 nell’isola: una commissione a lavoro?

«È andato tutto bene sino a quando ieri sera Sardiniapost non ha ripreso la notizia, pubblicata in un’intervista sulla Nuova Sardegna, in cui Christian Stevelli, consulente del presidente Solinas in Regione, raccontava di essere a lavoro su un progetto di riapertura graduale. Ma alle 21:17, prima con un comunicato dell’ufficio stampa e poi lo stesso Stevelli scrivono che non esiste una fase 2, che non esiste un team.»

È giallo dopo le dichiarazioni rese alla La Nuova Sardegna all’interno di un pezzo dal titolo “Isola blindata sino al 26. Fase 2, tecnici al lavoro”, in cui il consulente del presidente della Regione Solinas, Christian Stevelli, annunciava un progetto di riapertura graduale nell’isola, per poi dare smentita in serata, negando l’esistenza di un team a lavoro per la “fase 2”. Per cercare di capire qualcosa su questa curiosa situazione, a Extralive mattina abbiamo contattato Alessandra Carta, giornalista di SardiniaPost, che nel suo ultimo pezzo ha raccontato questa vicenda: «La cosa grave a questo punto è che in Regione non stiano facendo nulla. Non esiste un progetto di ripartenza. La retorica che sta usando la Regione Sardegna è molto simile a quella che sta cercando di proporre il duo Salvini-Fontana, a loro volta terrorizzati dal fatto che Zaia possa portare via loro la leadership della Lega.»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!