“Inventario”: all’EXMA gli allestimenti del Festival Tuttestorie in una mostra mercato per Save the Children

Dagli allestimenti del festival e delle mostre organizzate negli anni, agli arredi originali, ma anche illustrazioni d’autore e oggettistica: sarà un mercato molto particolare quello che verrà allestito nel piazzale dell’EXMA di Cagliari nella giornata di domenica 10 aprile. L’evento, che inaugura la nuova veste di “Inventario”, progetto basato sul riutilizzo virtuoso delle giacenze inutilizzate delle produzioni culturali, permetterà di scoprire e acquistare oggetti e illustrazioni che hanno fatto la storia del Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi, il più grande appuntamento dedicato alle arti per l’infanzia in Sardegna e tra i primi in Italia, consentendo ad appassionati e curiosi di portare a casa un pezzo di storia di questo importante evento culturale e contemporaneamente contribuire a una causa benefica: il ricavato delle vendite sarà infatti devoluto a Save the Children per l’emergenza Ucraina.

Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive con Manuela Fiori, organizzatrice del Festival Tuttestorie e con Silvia Murruzzu, general manager dell’EXMA e ideatrice del progetto: «Gli americani quando traslocano, per non portarsi tutto dietro, mettono tutto in giardino e allestiscono un mercatino di quartiere. L’idea è nata un po’ così. Dalle 11 della mattina, negli spazi dell’EXMA allestiremo una mostra mercato che cercherà di mostrare al meglio i pezzi messi in vendita che raccontano la storia di questo festival. […] Tra gli oggetti in mostra saranno presenti i pannelli realizzati dall’illustratore Alessandro Sanna e dal fotografo Massimiliano Tappari in occasione del “Festival dell’incomprensibile”, le scarpe magiche di Paoletta Dessì, realizzate per la mostra “Come ti batte forte il mio cuore”, e gli allestimenti della mostra di Roald Dahl realizzata per l’edizione del festival dedicata al coraggio.»

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!