Riapertura delle scuole, tra modelli virtuosi e gestioni allo sbando – il commento di Gianluca Floris

In linea con Gianluca Floris, presidente del Conservatorio di Cagliari, a Extralive mattina, abbiamo parlato della riapertura delle scuole in Sardegna, tra criticità e modelli virtuosi: «Il protocollo d’ingresso dell’istituto Martini è un esempio per tutte le scuole, ma tanti istituti superiori sono assolutamente allo sbando. In molte scuole superiori i ragazzi entrano ed escono tutti insieme, creando evidenti assembramenti. Un altro grave problema sono i trasporti. I mezzi pubblici oggi possono viaggiare all’80% della capienza. Una buffonata clamorosa che favorisce il contagio. Le problematiche che noi vediamo qua in Sardegna però, sono le stesse in altre nazioni: dobbiamo renderci conto che noi siamo in democrazia, o meglio, in oclocrazia, la degenerazione della democrazia, quindi non troverete mai un politico che si preoccupi veramente di un orizzonte più lungo di un paio di mesi. Il politico vive ossessionato dai sondaggi istantanei. Questo è un punto di crisi della democrazia: quello che va fatto e che può essere doloroso in questo momento, i politici oggi non lo fanno.»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!