L’amore oltre le barriere della disabilità – intervista con Giovanni Coda

In questa puntata di Oltre le barriere, Andrea Ferrero e Andrea Mameli hanno incontrato il regista cinematografico Giovanni Coda a cui il Macro di Roma dedica una monografica per i 25 anni di sperimentazione tra fotografia e film, in particolare a due lungometraggi che affrontano il bullismo del contemporaneo e l’omofobia al tempo della Shoah.
Con lui abbiamo parlato dell’ultimo lungometraggio, che sarà nei prossimi giorni ad Amsterdam per New Renaissance Film Festival (in cui vanta 4 nomination), intitolato “Mark’s Diary”, tratto dal libro di Max Ulivieri “Loveability”, dedicato all’amore oltre le barriere della disabilità.

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!