Soul Classics in Jazz :: Stolen Moments

Il jazz è un ambito musicale permeabile e inclusivo, pronto ad assorbire influenze e ad influenzare tutti gli stili di rilievo internazionale. Come genere ha da sempre utilizzato anche composizioni proprie, ma come ogni musica dalle radici popolari ha preso in prestito e a pre-testo per la reinterpretazione temi e melodie dal repertorio tradizionale e anche religioso, dalla musica pop prodotta dall’industria culturale dei musical e delle colonne sonore, occasionalmente dalla musica classica ma ancora più frequentemente e naturalmente dal repertorio degli altri generi della Black Music e principalmente nel Rhythm and Blues e nel Soul.
La nostra selezione per questa puntata è centrata proprio su grandi e famosi brani Soul e R&B rivisitati dai jazzisti, in versioni che possono essere meno o più fedeli agli originali, ma sempre aperte a excursus solistici e alla rielaborazione, a volte inattesa e sempre interessante.
Interessante certamente per noi, ma crediamo anche per voi:

TRACKLIST
1) Le’s get it on – World Saxophone Quartet
2) Don’t you worry ‘bout a thing – Max Ionata/Dado Moroni
3) Papa’s got a brand new bag – Lester Bowie Brass Fantasy
4) My Girl – Rahsaan Roland Kirk
5) Gipsy Eyes – Gil Evans Orchestra
6) Sunny – Stanley Jordan
7) Respect – Wayne Henderson/The Freedom Sound
8) Human Nature – Miles Davis
9) I Can’t help it – Esperanza Spalding

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!