«La cultura come occasione di rilancio e sviluppo economico e sociale» – intervista con Vittorio Pelligra

Innovazione, fiducia, generatività, cultura, gratuità sono le parole e i temi di un ciclo di webinar organizzato in collaborazione tra il Centro di Servizio per il Volontariato “Sardegna Solidale” e la Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche dell’Università degli Studi di Cagliari per ragionare attorno a un’economia più vicina agli uomini, che si concluderà questa sera alle 17:30 con un incontro moderato dal giornalista Vito Biolchini che dialogherà con il prof. Pierluigi Sacco, Università IULM di Milano, e Andrea Bartoli della Farm Cultural Park, visionario parco turistico-culturale costruito in Sicilia che ha rivoluzionato l’economia della città di Favara in provincia di Agrigento.

«Ogni anno – da vent’anni a questa parte – anche in Sardegna ci sorprendiamo per i numeri di Monumenti Aperti, per il grande afflusso di pubblico e la straordinaria esperienza di chi partecipa a queste iniziative e non capiamo che questa domanda latente di bellezza e cultura è sempre lì, un’occasione sprecata che non riusciamo ad intercettare se non in maniera episodica. La finalità di questi webinar è quella di cercare di allargare lo sguardo: ci sono tante belle esperienze e tante belle storie che hanno una radice profonda legata a una certa economia, che noi chiamiamo economia civile. L’idea è quella di portare qui in Sardegna queste esperienze, farle conoscere ai nostri giovani e far venire la voglia di replicarle, di fonderle con le nostre specificità e le caratteristiche della nostra storia, con l’idea e con la consapevolezza di inserirsi in una tradizione profonda. L’economia civile nasce a Napoli nel ‘700. Il primo professore cattedratico di economia al mondo è italiano, Antonio Genovesi, ha una visione del mondo e del mercato modernissima, quanto e più di quella di Adam Smith. Noi queste cose non le conosciamo, non riusciamo a valorizzarle, e ci perdiamo gran parte della nostra storia e della nostra tradizione.» Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina con Sergio Benoni, Giovanni Follesa e con Vittorio Pelligra, docente di economia sociale all’Università di Cagliari.

info / sardegnasolidale.it / scuoladieconomiacivile.it

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!