Wonderlands: all’EXMA nasce l’Albero della vita

Una grande struttura realizzata nel piazzale dell’EXMA e dipinta con il supporto di visitatrici e visitatori che vorranno contribuire alla realizzazione dell’opera: il 14, 15 e 16 luglio, dalle 17 alle 20, Giorgio Casu e la sua crew daranno vita a un’opera d’arte partecipata che accompagnerà la mostra “Wonderlands – la ricerca e la meraviglia”, del poliedrico artista di San Gavino Monreale di ritorno nell’isola dopo oltre 18 anni vissuti tra Australia, Sud Est asiatico, Stati Uniti d’America e Messico. Ne abbiamo parlato con Sergio Benoni, Giovanni Follesa, Simona Campus e Giorgio Casu, ospiti in studio all’interno di Extralive mattina: «Abbiamo pensato di lavorare più in 3D che in 2D, creando un cubo nella scalinata dell’EXMA. L’idea è avere 4 o 5 aiutanti al giorno per farli partecipare e fagli vivere l’esperienza di creazione di un’opera dal vivo. Saranno coinvolti gli studenti del liceo artistico ma potranno partecipare anche i visitatori. Sarà però necessario prenotarsi per dare la propria disponibilità. Dipingeremo l’albero della vita, una figura tra le più caratterizzanti all’interno della mia produzione degli ultimi anni. Nella serata di sabato contiamo di ultimare l’opera e di ritrovarci per celebrare questa “nuova nascita”.»

info / evento facebook

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!