La musica Oltre le barriere – Intervista con Kento

Il rapper e scrittore Francesco “Kento” Carlo è l’ospite dell’ultima puntata dell’edizione 2022 di Oltre le barriere: con lui abbiamo parlato del valore universale della musica, dei suoi libri e delle sue partecipazioni televisive, ma anche dei laboratori di scrittura creativa legati al rap e all’hip-hop negli istituti penali minorili: «Ci sono storie che a volte sono troppo urgenti per non raccontarle. Lavorare nelle carceri mi da tutto, e fa parte dell’ispirazione. Bruce Lee diceva: “Io non faccio esperienza, io sono esperienza”. E io sto cercando di non fare hip hop, ma di esserlo, e pochi luoghi puzzano di hip hop come il carcere: per quanto riguarda i ragazzi detenuti c’è un episodio che succede sempre ogni volta che inizio un laboratorio in un carcere. C’è sempre un ragazzo che sta di lato, con l’aria da duro, l’aria da criminale, come a dirmi non me ne frega niente di te. Una cosa che già fa ridere perché la partecipazione è volontaria e se non te ne frega niente puoi startene in cella. Quando c’è la pausa sigaretta mi si avvicina di corsa e mi dice, in una parola unica, miaiutiascrivereunacanzoneperlamiaragazzachemiaspettafuori? E poi aggiunge: però non lo deve sapere nessuno. A questo punto io gli chiedo di iniziare a parlarmi di lei… questa è la scintilla. Se io sono stato bravo a innescare questa miccia, da lì partiamo…»

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!