1976, SPRITZ E… MAMUTHONES!

Catechismo creativista e messa in latino sono le novità per alcuni fedeli (dell’Illinois).

In questa puntata di Freak Out entriamo nel 1976:
A capodanno la crisi taglia anche i rifiuti buttati dalla finestra e i veglioni.
Meno male che, alla Befana, al Mediterraneo ci sono Giovanna “rigatone”, Franco Rosi e Tony con i Mamuthones. Il neo sindaco Ferrara fa il giro delle fabbriche occupate dai licenziati e chiude la mattina dell’uno nel reparto hanseniani di Is Mirrionis.
La procura della Repubblica sequestra 400 riviste porno e le custodisce in uno sgabuzzino di cui ha le chiavi un cieco.

E la musica? No, non è Hendrix, neppure Miles Davis. Potreste pensare “Perfume Genious”, macché… Neil Young, Jefferson Airplane, forse i Byrds? Zero! Magari Zappa? Figurati! Potremmo provare con la Nuova Compagnia di Canto Popolare o perfino Mal ed i Primitives ma non ci siamo ancora… solo i Mamuthones riescono a scatenare l’entusiasmo del pubblico dell’EXMA. Tony è il re della puntata odierna!!!! Già siamo a frori…

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail