“Amori da palcoscenico” apre la rassegna Teatro senza quartiere del TSE

“Se la città avesse un teatro per ogni quartiere probabilmente ne gioverebbe molto; ed è questo senso di quotidianità e di contiguità che può cambiare le cose.”

Si apre sabato 12 ottobre con lo spettacolo “Amori da palcoscenico” – con in scena Stefano Ledda, Rossella Faa e Marta Proietti Orzella – la rassegna “Teatro senza quartiere”: un ricco calendario di appuntamenti che sino al prossimo maggio animeranno gli spazi del TSE – Teatro del segno di Via Quintino Sella, a Is Mirrionis. Tra gli spettacoli in programma “Signorina Julie” della compagnia Akroama (26 ottobre), “Spogliarello”, prima nazionale di Dino Buzzati (9/10 novembre), “Revolution”, con Manuele Morgese (24 novembre), “Il Grigio” di Giorgio Gaber e Sandro Luporini, diretto e interpretato da Salvatore della Villa e “La Paura”, spettacolo di Sardegna teatro con Daniel Dwerryhouse.

Ne abbiamo parlato a Extralive mattina con Stefano Ledda, ospite di Sergio Benoni e Giuseppe Murru negli studi del Radio X Social Club.

info e programma completo / teatrodelsegno.com/

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail