Carbonia Film Festival: in arrivo un’edizione “ibrida” della rassegna su lavoro e migrazione

Anche il Carbonia Film Festival cambia formula a causa delle restrizioni legate all’emergenza covid-19, ma non si ferma e non modifica la sua anima legata all’impegno e alla riflessione sui grandi temi del lavoro e delle migrazioni attorno a cui si è sviluppata la città di Carbonia, e oggi più che mai tra i temi più attuali a livello nazionale e internazionale. Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina con il direttore artistico del festival Francesco Giai Via: «Anche noi abbiamo riflettuto a lungo e abbiamo deciso di non saltare questa edizione. Ci sembrava giusto per il pubblico, per i registi con cui lavoriamo e per dare continuità a un progetto che ha sempre voluto confrontarsi con le sfide. Questa sarà un’edizione ibrida, con un insieme di eventi dal vivo e di eventi online, per essere comunque pronti a rispondere alla situazione di metà ottobre che oggi non possiamo prevedere. […] Per il festival che sarà dal 6 all’11 ottobre 2020 ci auguriamo di riuscire ad avere degli ospiti in Sardegna. Vogliamo ricordare che anche se andremo online, la partecipazione al festival sarà sempre a titolo gratuito.»

info / http://carboniafilmfest.org/it/

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!