“I GIORNI DELLA MEMORIA” AL LAZZARETTO

Al Lazzaretto di Cagliari fotografie, illustrazioni e documenti per non dimenticare l’Olocausto e il genocidio ucraino.
“All’inizio del secolo scorso,mentre l’Europa viveva la tragedia dell’Olocausto con la deportazione e la morte di milioni di ebrei da parte del regime nazista, in Ucraina veniva messo in atto l’Holodomor, (lett. “morire di fame”) il lento sterminio di oltre 7 milioni di contadini ucraini, costretti  a morire di fame e povertà dal regime stalinista .”

A Extralive ripercorriamo la storia raccontata in questa mostra con i curatori Stefano Obino e  Volodymyr Stepanyuk e cerchiamo di fare luce sui recenti moti di rivoluzione in Ucraina.

La mostra, allestita al Lazzaretto di Cagliari, sarà visitabile fino al 16 febbraio e prevede due sezioni:
Holodomor, carestia artificiale“, documenti e fotografie sul genocidio ucraino.
Auschwitz: Quaderno di viaggio dentro il Kampf Lager“, illustrazioni e fotografie di Stefano Obino.
 

INFO SU: http://www.lazzarettodicagliari.it/index.php?topic=mostre

 

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!