Xavier: l’amore che non muore nell’ultimo film di Jo Coda

“Voi non avrete il mio odio” – così il giovane Etienne Cardlels si rivolse ai terroristi nel dire addio al suo compagno, in una lettera che ha fatto il giro del mondo. Da questo tragico fatto di cronaca è nato “Xavier”, ultimo cortometraggio del regista Jo Coda: un lavoro che guarda nella vita di una coppia di innamorati tragicamente coinvolti nell’attentato agli Champs Elysées, raccontando le ultime ore di quella storia d’amore spezzata in cui il giovane Xavier Jugelé perse la vita.

In studio con il regista, che durante l’estate ha utilizzato la città di Cagliari come set, abbiamo parlato di questo corto che sarà presentato in premiere nazionale il prossimo 30 settembre al Florence Queer Festival a Firenze.

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail