Covid-19: a Cagliari scuole chiuse per tutto il mese di gennaio? Il punto della situazione

“La situazione epidemiologica nella provincia di Cagliari e del Sud Sardegna mostra una tendenza all’aumento del numero dei casi incidenti e diversi focolai hanno origine in ambienti scolastici”. Scuole chiuse a Cagliari per tutto il mese di gennaio? La notizia continua a rimbalzare sui social dalla giornata di ieri dopo la diffusione di alcuni documenti riservati inviati dall’ATS al Prefetto di Cagliari e al Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale in cui si suggeriva l’“Interruzione delle attività didattiche in presenza per le scuole di ogni ordine e grado in Sardegna per tutto il mese di gennaio 2022”. Ma cosa c’è di vero? Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive con Sergio Benoni, Giovanni Follesa e con Chicco Fresu, direttore di Youtg.net nel consueto appuntamento di approfondimento sulla gestione dell’emergenza Covid-19 in Sardegna: «Il documento, che doveva restare riservato, è vero. Tutto è nato dalla comunicazione del Dott. Antonio Frailis, Direttore della struttura Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione Sud dell’ATS Sardegna, che segnalava difficoltà nel tracciamento dei casi e il rischio di perdere il controllo della situazione, suggerendo la chiusura degli istituti scolastici per evitare nuovi focolai. La Sardegna però è zona bianca e la pressione sugli ospedali non è eccessiva: è improbabile che si decida di chiudere le scuole in questo momento…»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!