Green pass obbligatorio per i lavoratori: «Oltre 180.000 sardi in età da lavoro non hanno ancora fatto nemmeno una dose»

Green pass obbligatorio per i lavoratori. Dal 15 ottobre, per accedere al posto di lavoro, sia per chi lavora nel pubblico che nel privato, sarà necessario essere in regola, pena sanzioni e sospensione della retribuzione. Ma qual è la situazione nell’isola? Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive con Chicco Fresu, direttore di YouTG: «Oltre 180.000 sardi in età da lavoro non hanno ancora fatto nemmeno una dose di vaccino… o sono tutte partite IVA che lavorano da casa, oppure avremo un grosso problema…»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!