Italian Animation Days: a Cagliari torna l’evento nazionale dedicato del cinema d’animazione

Un fotogramma del film "Lo specchio di Lorenzo"

Tre giornate, dal 6 all’8 ottobre, dedicate all’industria del cinema di animazione: a Cagliari tornano gli “Italian Animation Days” con un’edizione 2021 in collaborazione con il festival Tuttestorie e oltre 100 ospiti tra produttori, broadcaster, autori, illustratori e giovani animatori del progetto “Nas – Nuova Animazione in Sardegna”.

Tra gli ospiti dell’evento, che si terrà negli spazi di Sa Manifattura, Annarita Romanelli di RAI Ragazzi, Anne-Sophie Vanhollebeke per Cartoon Italia e gli autori dell’agenzia di storytelling specializzata in scrittura per l’infanzia “Book on a tree”, Pierdomenico Baccalario, Manlio Castagna, Davide Morosinotto e Marco Ponti.

Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive con Nevina Satta, direttrice di Sardegna Film Commission: «Siamo felicissimi perché stiamo mettendo insieme gruppi di scalmanati creativi straordinari. Gli Animation Days sono sviluppati in collaborazione con Cartoon Italia, l’associazione dei produttori di animazione italiana, e con un partner insostituibile che è RAI Ragazzi. Tra le tante iniziative in programma presenteremo sul grande schermo anche un piccolo gioiello di animazione sostenibile ed inclusiva, “Lo specchio di Lorenzo” un cortometraggio musicato da Elio e le Storie Tese sulle musiche di David Bowie e dedicato ai bambini con autismo. Un modo per sensibilizzare l’opinione pubblica ma soprattutto i ragazzi. In queste giornate faremo un primo gemellaggio europeo con la straordinaria produzione di animazione delle isole Canarie che si stanno dedicando già da diversi anni allo sviluppo di un’industria orientata alla valorizzazione del talento locale ma anche alla creazione di infrastrutture produttive appetibili per i grandi gruppi e i grandi broadcaster internazionali…»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!