A Sa Manifattura un mese di spettacoli con il festival Prototipi – Intervista con Massimo Mancini

Filippo Nigro in scena con lo spettacolo "Every brilliant thing"

Un ricco cartellone di spettacoli in programma dal 19 settembre al 28 ottobre negli spazi di Sa Manifattura: Sardegna Teatro festeggia i suoi 49 anni di attività con il festival “Prototipi“, un mese di appuntamenti dedicati ai nuovi formati della scena contemporanea internazionale inseriti all’interno di una rassegna orientata al coinvolgimento attivo del pubblico. Tra gli spettacoli in cartellone il “Prometeo” della compagnia catalana Agrupaciòn Señor Serrano (Leone d’Argento per l’innovazione teatrale alla Biennale di Venezia 2015 – che propone un lavoro per bambini e bambine dai 7 agli 11 anni), il ritorno di “Jukebox“, spettacolo site-specific che porta in scena i discorsi e le voci delle città e dei propri abitanti facente parte del progetto Encyclopedie de la Parole, di Joris Lacoste e agito in scena da Monica Demuru, “Apocalisse Tascabile” di di Niccolò Fettarappa Sandri , vincitore del premio Inbox 2021, la prima nazionale di “The dancing public”, lavoro della performer danese Mette Ingvartsen e di “A 100 ways: un’assemblea” della compagnia americana 600Highwaymen, la nuova produzione di Sardegna Teatro “In fedeltà”, lavoro ideato, diretto e recitato da Roberto Rustioni e tratto dal testo di Rob Drummond “In fidelity”, “Every Brilliant Thing” (Le cose per cui vale la pena vivere)– coproduzione Sardegna Teatro e CSS Teatro Stabile di Innovazione del Friuli Venezia Giulia con in scena Filippo Nigro. Ne abbiamo parlato all’interno di Extralive mattina con il direttore di Sardegna Teatro Massimo Mancini: «Ciò che accomunerà gli spettacoli di questa rassegna è il rapporto stretto con lo spettatore, che sarà sempre parte attiva. Cercheremo di utilizzare tutti gli spazi di Sa Manifattura, sia quelli interni che quelli interni.»

info e programma completo / sardegnateatro.it

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Segui @radiox968 su Instagram!