Daniele Cardia a Oltre le barriere: «Sogno di diventare giornalista e raccontare le Paralimpiadi di Parigi del 2024»

Dopo un primo intervento nel 1997, per un tumore benigno al cervello, in 25 anni ha subito una decina di operazioni, ha attraversato due stati di coma, è passato da essere allettato, alla carrozzina, al deambulatore e oggi cammina con il suo bastone come il Dottor House. Daniele Cardia, 40 anni, aspirante giornalista, è l’ospite di questa puntata di Oltre le barriere. Nonostante le difficili prove che ha dovuto superare, Daniele collabora con diverse testate giornalistiche e si occupa principalmente di inclusione e di sport, in particolare di quello paralimpico. Ha un grande obiettivo: andare alle Paralimpiadi di Parigi del 2024.

ASCOLTA LA PUNTATA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!