Vito Biolchini a Extralive: «in Sardegna circa 80 posti letto di terapia intensiva. Necessario aumentarli subito»

In Sardegna risiedono circa 400.000 ultrasessantacinquenni, che rappresentano la popolazione più esposta, a cui si aggiungono quanti si sono trasferiti dal nord Italia nei giorni scorsi. Il giornalista Vito Biolchini è intervenuto ai microfoni di Extralive mattina per ragionare sull’emergenza coronavirus nell’isola: «Oggi Paolo Maninchedda sul blog sardegnaeliberta.it ha fatto due conti e dice che in Sardegna abbiamo circa 80 posti letto di terapia intensiva; per triplicarli temporaneamente – con acquisti di unità di respirazione che costano 40.000 euro l’una – servirebbero quindi circa 8 milioni di euro; una cifra che per il bilancio della sanità in Sardegna che sfora i 3 miliardi all’anno è veramente limitata. A parte bloccare i contagi con la responsabilità di tutti noi, questo è il punto da affrontare. C’è un altro caso grottesco riportato oggi dall’Unione Sarda: a Iglesias la tenda pre-triage davanti all’ospedale è vuota.»

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!