“E così ho regalato gli dei”: l’omaggio ad Alberto Rodriguez nella graphic novel di Nico Vassallo

«Vorrei iniziare a fare una graphic novel su una delle figure più interessanti del panorama culturale sardo. L’uomo che ha portato il mondo in Sardegna, o la Sardegna nel mondo. – il progetto è nato così, con questa richiesta di Massimo Palmas. – La cosa mi ha molto incuriosito e abbiamo lavorato per tanti mesi a indagare, ad ascoltare le testimonianze dei protagonisti di quel periodo, per realizzare un omaggio ad Alberto, grande uomo di spirito, che in quegli anni si ritrovava a lavorare con una banda di scalmanati che testardamente volevano (e vogliono) mettere la Sardegna al centro del mondo. Da sardo, anche se vivo da tanti anni fuori, lo trovo divino

Una serata interamente dedicata al ricordo di Alberto Rodriguez, con il grande ritorno di Herbie Hancock: è stata presentata nella serata inaugurale del 37° Festival Internazionale Jazz in Sardegna la graphic novel “E così ho regalato gli dei”, ideata da Massimo Palmas e sceneggiata da Nico Vassallo, che attraverso un piccolo episodio totalmente folle accaduto negli anni 80 ricorda la capacità del grande critico musicale, allora direttore della terza pagina dell’Unione Sarda, di mettere in connessione la Sardegna con artisti apparentemente lontanissimi.

Sergio Benoni ha incontrato Nico Vassallo a ridosso della presentazione per farsi raccontare la genesi di questa piccola perla.

ASCOLTA L’INTERVISTA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail

Ti piace quello che facciamo? Aiutaci a crescere. Segui RADIO X su facebook!