Francesca Madrigali a Extralive: «stiamo attenti a cosa condividiamo sui social»

Isolamento domestico forzato: come affrontarlo? E come utilizzare il web e i social in maniera intelligente e positiva? Ne abbiamo parlato a Extralive mattina con la giornalista Francesca Madrigali: «Da tanto tempo vado predicando l’attenzione a quello che condividiamo, che incide sulla percezione e sull’umore di chi legge. Ho scritto un post su questo tema dopo qualche giorno di osservazione di ciò che accadeva sui social, tra cui includo impropriamente anche WhatsApp: vorrei sottolineare che non invoco a tutti i costi l’ottimismo imbecille, ma una maggiore attenzione alle conseguenze delle nostre pubblicazioni. Stiamo attenti a quando cominciamo a lanciare maledizioni contro chiunque non la pensi come noi: tutti dobbiamo rispettare le regole, ma ciò non ci deve far pensare che sia opportuno diffondere messaggi d’odio verso chiunque si muova da casa. Diffondiamo informazioni utili, magari anche la foto dell’ultima torta, che non fa male a nessuno se non alla bilancia.»

* STO ATTENTA A COSA PUBBLICO * [Post lungo, noioso. Spero minimamente utile] #IorestoAcasa, certo. Resto a casa come…

Pubblicato da Francesca Madrigali su Domenica 15 marzo 2020

ASCOLTA L’INTERVISTA COMPLETA

FacebookTwitterWhatsAppTelegramEmail